"In un’epoca di manipolazione della creatività, stupore non è solo un’emozione ma uno stile di vita"